• Rete Impresa sociale

  • l'ecosistema

  • opportunit√† e sinergie

  • valore sociale

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

R.I.SO. Rete Imprese Sociali.

Un gruppo al lavoro per l’inserimento lavorativo
Il Gruppo Cooperativo Paritetico R.I.SO. è nato nel 2015 ed è costituito da tre cooperative: "COCEA Cooperativa Educatori per l’Educazione Attiva", cooperativa sociale, capofila del gruppo con funzioni di direzione e coordinamento, "Lindbergh ", con esperienza ventennale nella gestione di servizi alla persona e "N.E.S.O.", cooperativa di produzione lavoro.
Le tre cooperative hanno deciso di proporsi insieme per affrontare in modo più dinamico la competizione del mercato e per strutturare strategie e sinergie unitarie nell’inserimento lavorativo, pur mantenendo la propria autonomia gestionale ed organizzativa.

 

Le forze e le esperienze maturate individualmente dalle tre cooperative si uniscono all'interno del gruppo assicurando capacità di innovazione, maggiore capacità competitiva sul mercato, maggiori investimenti per la formazione professionale, maggiore stabilità lavorativa dei soci senza in alcun modo venir meno alla dimensione umana dei servizi che vengono progettati e gestiti mettendo al centro l'utente e assicurando la qualità dell'assistenza.

Il Gruppo Cooperativo Paritetico R.I.SO. va interpretato come un'unica grande azienda in cui le competenze tecniche e le risorse professionali di una cooperativa divengono patrimonio comune delle altre appartenenti.
All'interno del Gruppo Cooperativo Paritetico R.I.SO. le tre cooperative condividono la medesima organizzazione e lo stesso staff direzionale in cui convergono i direttori e i tecnici delle tre cooperative.
Attraverso la composizione del Gruppo Cooperativo Paritetico, le cooperative possono inoltre partecipare alle gare d'appalto, sia in forma singola, sia costituendo apposite Associazioni Temporanee d'Impresa.

Il Gruppo Cooperativo Paritetico R.I.SO. unisce ed integra le eccellenze delle singole cooperative in una collaborazione sinergica e in una condivisione delle risorse che permettono di offrire un livello di servizio qualitativamente superiore ed economicamente vantaggioso.

Il Gruppo Cooperativo Paritetico R.I.SO. persegue quindi finalità sociali ed economiche rifacendosi a sistemi di eccellenza e può essere immaginato come un grande sistema in cui la ricchezza del singolo diviene la ricchezza di tutti

Mission e valori di riferimento
Il Gruppo Cooperativo R.I.SO. nello sviluppare la propria azione sul territorio, si propone di migliorare la qualità della vita delle persone siano esse clienti o lavoratori, siano esse raggiunte attraverso servizi a loro direttamente rivolti o attraverso servizi rivolti alle aziende cui loro appartengono.
Il Gruppo concorre perciò al benessere della collettività attraverso un concetto di lavoro fondato su relazioni capaci di valorizzare l’identità e la soddisfazione della persona.
Si propone di partecipare attivamente, attraverso le più ampie sinergie, alla costruzione di innovativi modelli di gestione, favorendo lo sviluppo territoriale di occupazione qualificata e da qualificare, nel rispetto dei principi cooperativi e nello spirito dei valori fondanti la cooperazione.
Il Gruppo Cooperativo promuove la dignità sociale, lavorativa ed economica attraverso una azione solidale e a tutela, anche normativa, dei lavoratori verso i quali si applicano i CCNL di riferimento.
Il Gruppo si impegna a valorizzare le risorse umane attraverso la costante attenzione alla crescita umana e professionale, garantite da attività formativa incentrata sulla responsabilità soggettiva ed organizzativa.
I punti fondamentali della nostra mission sono:
•    TUTELARE e valorizzare la PERSONA come soggetto portatore di DIRITTI;
•    Favorire la PARTECIPAZIONE condivisa alle attività del Gruppo Cooperativo;
•    Riservare particolare attenzione e SOSTENERE le fasce PIÙ DEBOLI della nostra società;
•    Lavorare nel rispetto del DIRITTO AL LAVORO per tutti e nella tutela della DIGNITÀ PERSONALE;
•    Soddisfare gli stakeholder con servizi di elevata QUALITÀ tecnica e di forte contenuto etico e valoriale;
•    Investire nella CRESCITA creando un ambiente di lavoro collaborativo ed attento ai bisogni individuali;
•    Accrescere il senso di APPARTENENZA dei Soci, promuovendo la loro partecipazione alle azioni del Gruppo Cooperativo;
•    Sviluppare PROGETTUALITÀ innovativa e realmente in grado di rispondere ai nuovi bisogni della società;
•    Rispondere con precisione e ATTENDIBILITÀ alle esigenze dei nostri interlocutori ponendosi come punto di riferimento;
•    REINVESTIRE sempre più i proventi della crescita economica nelle nostre risorse ed in nuovi servizi e progetti;
•    Rappresentare per le società componenti un’OPPORTUNITÀ di crescita strategica ed organizzativa.

Organizzazione
Il Gruppo Cooperativo Paritetico R.I.SO. nasce dalla volontà dei soci fondatori di instaurare un rapporto di collaborazione e di integrazione permanente, in grado di sfruttare le opportunità derivanti da eventuali sinergie funzionali e nel contempo mantenere le rispettive autonomie gestionali nelle aree di competenza.

GOVERNANCE
Per l’attività di direzione e di coordinamento è stato costituito un organismo di controllo denominato Comitato Paritetico, composto da 4 membri,1 per ciascun socio fondatore nominati dai rispettivi Consigli di Amministrazione. Il comitato nominato il 28 settembre 2015 in sede di costituzione del GCP è così costituito:


•    Monica Rossi - Presidente del Gruppo e Presidente di COCEA
•    Ciro Picariello - Presidente di LINDBERGH
•    Anna D’Alessio - Presidente di NESO
•    Daniele Sigismondi - Manager di Rete

 

Le funzioni di questo organismo si esplicitano fondamentalmente:
•    Nell’elaborazione e nello sviluppo di strategie di mercato comuni per l'’acquisizione di nuovi clienti sia pubblici che privati;
•    Nella gestione delle relazioni pubbliche e dei rapporti con il territorio;
•    Nell’elaborazione e nello sviluppo di un percorso graduale di integrazione delle tre cooperative fondanti che richiede la condivisione e lo scambio di tutte le informazioni aziendali;
•    Nella partecipazione a procedure finalizzate all'affidamento di servizi da parte di Pubbliche Amministrazioni, organismi pubblici o altri soggetti ed enti di natura privata;
•    Nell’individuazione e attuazione di forme di sinergia economico-finanziaria e organizzativa.